Obblighi e normative

1° febbraio 2020 - obbligo utilizzo sistema NSO per l’acquisto di beni
1° gennaio 2021 - obbligo utilizzo sistema NSO per l’acquisto di servizi

Il primo febbraio 2020 è entrato in vigore, per le aziende del Servizio Sanitario Nazionale, l'obbligo di inviare esclusivamente in via elettronica i documenti attestanti gli ordini per acquisto di beni. Come previsto dalla Legge di bilancio 2018 e successivi decreti ministeriali, a decorrere da tale data tutti gli ordini di acquisto della Pubblica Amministrazione dovranno essere effettuati esclusivamente in formato elettronico e trasmessi per il tramite del Nodo di Smistamento degli Ordini (NSO).
Per poter ricevere gli Ordini elettronici, tutti i Fornitori degli Enti servizio sanitario nazionale (SSN) devono dotarsi di un indirizzo elettronico per NSO e sono tenuti a comunicare il predetto indirizzo elettronico a tutti i rispettivi Clienti appartenenti al SSN.
Al fine di risultare in linea con la normativa di riferimento ed evitare l'evasione di ordini non pervenuti mediante utilizzo del Nodo di smistamento Ordini, che possono causare spiacevoli conseguenze legate all'incasso delle fatture emesse, è consigliabile dotarsi fin da subito di un canale accreditato permetta di ricevere gli ordini non solo nel formato standard XML-UBL, ma anche in un formato più leggibile PDF.
Questo non solo per l'obbligatorietà legata alla ricezione degli ordini elettronici per la vendita di beni, ma soprattutto in vista dell'entrata in vigore, a partire dal 1° Gennaio 2021 della stessa obbligatorietà legata alla prestazione di servizi ( Cup, DPC).
Edocitalia è in grado di assicurare una gestione efficace degli ordini elettronici sia tramite rete PEPPOL che tramite NSO, mettendo a disposizione la procedura di ricezione e visualizzazione degli ordini anche in formato PDF.

Nello specifico, il servizio offerto da Edocitalia prevede:

  • Per la Ricezione di ordini dal SSN
    • Ricezione degli ordini elettronici ed inoltro tramite inoltro a casella di posta elettronica;
    • Conversione degli ordini ricevuti in formato leggibile (PDF);
    • Conservazione a norma AgID, nel lungo periodo, garantendo integrità, autenticità e leggibilità dei documenti elettronici.


  • Cosa aspetti?
    Richiedi subito
    l'attivazione del servizio di invio Fattura Elettronica

    Per info
  • 0534.93837
  • info@edocitalia.it

Fattura Elettronica: Obbligatoria dal 1° gennaio 2019

La Legge di Bilancio 2018, stabilisce che dal 1° gennaio 2019 la fattura elettronica è obbligatoria, sia nel caso in cui la cessione del bene o la prestazione di servizio è effettuata tra due operatori Iva (operazioni B2B), sia nel caso in cui la cessione/prestazione è effettuata da un operatore Iva verso un consumatore finale (operazioni B2C,). Dunque, tra gli adempimenti del farmacista, alla fattura PA si aggiunge anche la fattura B2B e B2C.
EDOCITALIA TI OFFRE un efficace sistema informativo per trasformare il nuovo adempimento obbligatorio in una opportunità di semplificazione operativa ed efficientamento nella gestione della tua attività (e nella qualità della vita del suo Titolare).
EDOCITALIA ti offre le due soluzioni

Codice Destinatario

Il Codice Destinatario è la soluzione ottimale per la contabilizzazione e l'archiviazione delle fatture a Voi indirizzate e da Voi trasmesse. Potrà essere comunicato ai vostri fornitori solo dopo aver sottoscritto l'apposito contratto con Edocitalia. Il Codice Destinatario, che in ogni momento può essere sostituito con quello di un destinatario diverso, è il seguente:
  • K
  • R
  • R
  • H
  • 6
  • B
  • 9
Contattaci

PEC

Per la ricezione delle fatture Edocitalia ti offre una casella PEC (Posta Elettronica Certificata) che riceve le tue fatture e le carica automaticamente all’interno della casella interattiva presente all’interno della Piattaforma Edocitalia.
Puoi già comunicare la PEC ai tuoi fornitori ed iniziare da subito a ricevere le fatture xml dai fornitori già integrati con il sistema di interscambio.
Contattaci
La Fattura P.A. dal 31 marzo 2015 è diventata obbligatoria
Richiedi Info Attiva PA

La FatturaPA dal 31 marzo 2015 è obbligatoria, Edocitalia è l’unica che, oltre ad ottemperare ai corrispondenti obblighi normativi, realizza la dematerializzazione di tutti i documenti fiscali (ddt e fatture attive/passive), in modalità collaborativa verso i gestionali delle farmacie, dei commercialisti e delle banche.